Ultimo aggiornamento: 02/09/2004

 
Sezione curata da Maria Giovanna Melis
Ringrazio Ivana Niccolai per questa segnalazione:

Mauro Doglio - "Media e scuola - Insegnare nell'epoca della comunicazione", Lupetti, 2000
Dall'introduzione: "[...] Cosa significa insegnare nell'era della comunicazione? Una prima, provvisoria, risposta a questa domanda potrebbe essere: "significa fare i conti con un contesto che costringe gli educatori a ripensare i contenuti e le modalitÓ d'insegnamento. [...]"
Sono convinta che noi insegnanti dobbiamo percepirci e, soprattutto, venire percepiti socialmente come dei professionisti della comunicazione e ritengo sia nostro dovere cercare di migliorare costantemente la nostra "competenza comunicativa". L'autore teme che l'idea dell'insegnante professionista della comunicazione non sia ancora sufficientemente diffusa e radicata...
L'obiettivo del libro Ŕ di presentare alcuni fenomeni comunicativi, connessi alla formazione e, soprattutto, vuole fornire alcune linee guida per riflettere su una didattica centrata sulla comunicazione, dal momento che Ŕ necessario fornire agli alunni gli strumenti critici adeguati, in modo che imparino a non lasciarsi travolgere dai flussi di informazione ricchissimi e quasi inesauribili, da cui siamo circondati.
 

vai a...